‘genere’, distorsioni e ritorsioni

Segnaliamo un interessante dibattito che si sta accendendo sulle pagine digitali di Scenari, il settimanale di approfondimento culturale di Mimesis Edizioni.

Questi gli ultimi due articoli, pubblicati il 14 novembre 2014:
Francesco Billotta, Cosa si nasconde dietro l’espressione ‘ideologia di genere’?
Sara Martin, Transparent. La rivoluzione del genere

Ma risalite all’origine leggendo questo articolo (attenzione anche ai commenti e ai link correlati):
Diego Fusaro, Ideologia gender e capitalismo

Da seguire: i tag gender e sessualità

Se vi è venuta voglia di approfondire, nel nostro catalogo trovate:
Brollo Marina – Serafin Silvana (a cura di), Il corpo delle donne. Tra discriminazioni e pari opportunità
Cerroni, Umberto, Il rapporto uomo-donna nella civiltà borghese
Duby, Georges (a cura di), L’amore e la sessualità
Duden, Barbara, Il corpo della donna come luogo pubblico
Flandrin, Jean- Louis, Il sesso e l’Occidente
Friedan, Betty, La mistica della femminilità
Gianini Belotti, Elena, Dalla parte delle bambine
Greer, Germaine, L’eunuco femmina. La donna alla ricerca della identità perduta
Pelaja, Margherita – Scaraffia, Lucetta, Due in una carne. Chiesa e sessualità nella storia
Ravaioli, Carla, Maschio per obbligo. Oltre il femminismo verso una ridefinizione dei ruoli
Saraceno, Chiara, Dalla parte della donna. La questione femminile nelle società industriali avanzate
Stone, Lawrence, Famiglia, sesso e matrimonio in Inghilterra tra Cinque e Ottocento

Il cervello delle donne

Ha preso il volo questa settimana il primo libro della biblioteca diffusa.

Louanne Brizendine, Il cervello delle donne, Rizzoli 2007

Il codice genetico della donna differisce soltanto per l’1% da quello dell’uomo. Uno scarto apparentemente innocuo, che determina enormi conseguenze e rappresenta la prova della assoluta originalità della donna, il presupposto scientifico grazie al quale archiviare i fraintendimenti in cui spesso sono cadute la psicologia e la fisiologia femminili. Ricorrendo alle più recenti scoperte delle neuroscienze e agli esempi concreti tratti dalla sua pluridecennale esperienza clinica, Louann Brizendine ci aiuta a decifrare la struttura del cervello femminile, a comprendere i cambiamenti che ne caratterizzano le fasi della vita – dall’infanzia alla pubertà, dalla gravidanza alla menopausa – e a individuare i processi attraverso cui le donne sono in grado di sviluppare la maggiore agilità verbale, la capacità di stabilire profondi legami di amicizia, l’abilità nel placare i conflitti.

Matteo Bordone e la lavastoviglie

Vi segnaliamo questo articolo pubblicato sulla Domenica del Sole 24 ore

Questo è sessismo
Matteo Bordone
30 settembre 2014

Se vi è venuta voglia di approfondire, nel nostro catalogo trovate:
Abiker, David, Il museo dell’uomo. Il favoloso declino dell’impero maschile
Bourdieu, Pierre, Il dominio maschile; traduzione di Alessandro Serra
Demetrio, Duccio, L’interiorità maschile. Le solitudini degli uomini
Todesco, Lorenzo, Quello che gli uomini non fanno. Il lavoro familiare nelle società contemporanee
Volpato, Chiara, Psicosociologia del maschilismo
Zoja, Luigi, Mito e violenza maschile

È nata la Biblioteca di Agata

Sabato 27 settembre 2014 è stato presentato il progetto in occasione della Festa d’autunno alla Casa delle donne, da oggi cominceremo a pubblicizzare la biblioteca diffusa e abbiamo bisogno anche di te!

ISCRIVI I TUOI LIBRI ALLA BIBLIOTECA DIFFUSA, FALLI VIAGGIARE E TORNERANNO CARICHI DI NUOVE STORIE
La Biblioteca di Agata – una biblioteca diffusa è un progetto del Centro di documentazione della Casa delle donne di Udine.

È un catalogo online nel quale chi lo desidera può inserire i propri libri. Ovviamente si tratta di titoli che declinano il ‘genere’ secondo prospettive diverse (storia, letteratura, filosofia, religione, sociologia, medicina ecc.).
I volumi ‘iscritti’ diventano consultabili secondo le modalità scelte da proprietarie e proprietari.

Per saperne di più
bibliotecadiffusa.wordpress.com
oppure scrivi a
biblio.diffusa@gmail.com

Crea una biblioteca unica!

Festa d’autunno alla Casa delle donne

CASA DELLE DONNE
via Pradamano, 21 – 33100 Udine
27 settembre, dalle 17.00 alle 21.00

UNA FESTA D’AUTUNNO PER:

  • affrontare con un sorriso il lungo inverno che ci attende
  • sprigionare energie
  • conoscerci e dialogare, giovani e meno giovani, italiane e straniere, studentesse e pensionate, occupate e disoccupate, precarie…
  • presentare progetti
  • combattere la depressione che ci prende di fronte a certe notizie di cronaca
  • prepararci a un 25 novembre con proposte esaltanti la forza, il coraggio, la capacità d’iniziativa delle donne
  • ridere degli stereotipi che ancora ci riguardano
  • sapere che siamo tante, diverse e ciascuna, a suo modo, con un patrimonio da condividere di qualità e di creatività in tanti campi
  • capire che la Casa delle Donne cerca di mettere in pratica quello che la Costituzione ci garantisce: parità, dignità, partecipazione effettiva alle decisioni che riguardano tutte e tutti, senza distinzioni.

PROGRAMMA
17.00 saluto di benvenuto dell’assessora Cinzia Del Torre
esibizione del gruppo rock Poppin’ Candy
17.30 cruciverbone
18.00 intermezzo teatrale a cura di Arianna Zani
18.40 La biblioteca di Agata. Presentazione dell’assessora Del Torre e di Laura Calò, ideatrice del progetto di biblioteca diffusa
19.00 esibizione del Coro femminile multietnico La Tela
19.30 aperitivo offerto dalla COOP